Terapia endoscopica delle neoplasie vescicali possibilita e limiti a scopo bioptico, emostatico, palliativo e curativo

La resezione endoscopica delle neoplasie vescicali, se include la sottomucosa e gli stadi più superficiali della muscolare, è insostituibile nella valutazione dello stadio di infiltrazione del tumora. La resezione transuretrale è spesso l’unico mezzo che consente di arrestare gravi ematurie specie nei pazienti precedentemente irradiati con forti dosi. Anche… CONTINUE READING