Studio su alcuni marker emocoagulativi (Trombomodulina, Proteina C e Antitrombina III) in gatti affetti da cardiomiopatia primitive a diverso stadio clinico

@inproceedings{Loria2006StudioSA,
  title={Studio su alcuni marker emocoagulativi (Trombomodulina, Proteina C e Antitrombina III) in gatti affetti da cardiomiopatia primitive a diverso stadio clinico},
  author={Antonio Di Loria},
  year={2006}
}
Trombomodulina (TM) e un proteoglicano di membrana dell’endotelio vasale, presente sulla superficie endoteliale che presenta una elevata affinita nei confronti della trombina. Il complesso trombomodulina/trombina possiede un alto potere anticoagulante attraverso l’attivazione della proteina C, che a sua volta inattiva i fattori plasmatici Va e VIIIa della via intrinseca, impedendo, come fine ultimo, la formazione di ulteriori molecole di trombina. L’antitrombina III e una glicoproteina… CONTINUE READING