Elio Tonutti

Learn More
AIM To assess the predictive value for chronic autoimmune gastritis (AIG) of the combined assay of anti-parietal-cell antibodies (PCA), anti-intrinsic-factor antibodies (IFA), anti-Helicobacter pylori (Hp) antibodies, and measurement of blood gastrin. METHODS We studied 181 consecutive patients with anemia, due to iron deficiency resistant to oral(More)
BACKGROUND Measurement of antibodies to citrullinated peptides or proteins (CP) is a new test for the diagnosis of rheumatoid arthritis (RA). We analyzed the analytical characteristics and diagnostic accuracy of commercially available methods. METHODS We studied 11 commercially available 2nd- and 3rd-generation methods that used various citrullinated(More)
Il Gruppo di Studio in Autoimmunologia della SIPMeL ha riveduto e aggiornato le linee guida già proposte nel 2005 alla luce delle evidenze scientifiche comparse negli ultimi 10 anni per l’inquadramento diagnostico e il monitoraggio del paziente celiaco. L’identificazione della non celiac gluten sensitivity come entità nosologica a se stante ha reso inoltre(More)
Rheumatoid arthritis (RA) is characterized by the presence of circulating rheumatoid factor (RF) and anticitrullinated peptide antibodies (ACPA), which are positive in about 70-80% of patients. APCA have a higher specificity and therefore a higher diagnostic power than RF, but are less informative than RF in monitoring the course of the disease in patients(More)
Primary biliary cirrhosis (PBC) is a chronic autoimmune cholestatic liver disease frequently characterized by anti-mitochondrial autoantibodies (AMA). A minority of patients are AMA-negative. Cytotoxic-T-Lymphocyte-Antigen-4 (CTLA-4) is a surface molecule expressed on activated T-cells delivering a critical negative immunoregulatory signal. A soluble form(More)
Il Gruppo di Studio in Autoimmunologia (GdS-AI) della Società Italiana di Patologia Clinica e Medicina di Laboratorio (SIPMeL), dopo 14 anni dalla ultima edizione, ha ritenuto opportuno revisionare e integrare le “linee guida per l’impiego di test per autoanticorpi nucleo-citoplasmatici nella diagnosi e nel monitoraggio delle malattie autoimmuni(More)
Il termine test riflesso viene utilizzato per indicare un ap-proccio diagnostico " a cascata " che, partendo da un ri-sultato positivo di un test di primo livello, prosegue con l'aggiunta di nuovi test in un percorso di approfondimen-to sulla base di regole precodificate applicate ai sistemi in-formatici di laboratorio. Il test riflesso va distinto dal test(More)
Il Gruppo di Studio in Allergologia della Società Italiana di Patologia Clinica e Medicina di Laboratorio (SIPMeL) propone alcune raccomandazioni di diagnostica di laboratorio delle malattie allergiche, basate sull’utilizzo di algoritmi diagnostici relativi all’impiego delle componenti allergeniche molecolari. Lo scopo è fornire ai patologi e ai clinici(More)
I test di laboratorio sono fondamentali per identificare il veleno di Imenottero causa di allergia sistemica, e quindi per la scelta dell’immunoterapia specifica. La presenza di positività multiple ai test cutanei e sierici suggerisce l’esecuzione di esami di approfondimento per conoscere se si tratti di cross-reattività tra proteine con elevata omologia,(More)
La versione originale di questo articolo conteneva un errore nella Fig. 2. La Fig. 2 corretta è quella riportata qui di seguito. L'articolo originale è stato corretto. La versione online dell'articolo originale può essere trovata al Fig. 2 Schema generale dell'algoritmo diagnostico molecolare in caso di apparente polisensibilizzazione ai test cutanei e/o in(More)